fbpx

Da Milano a Parigi, le maison di moda guardano ai social

first-casting-fotomodello-fotomodella-influencer-moda

Le tendenze della moda passano più che mai dal web: che sia Instagram, Facebook o Youtube, anche il fashion richiede un canale social privilegiato. Sono tante, dando uno sguardo alle realtà 2.0, gli influencer e le influencer che provano a dare una dritta a tutti i propri follower, innescando un processo virale che nessuna pubblicità tradizionale, ad oggi, può eguagliare.

A Parigi ha appena sfilato l’Haute Couture primavera estate 2018. Collezioni uniche un tempo destinate solo a principesse e nobildonne. Oggi sono per blogger e influencer, ragazze che li indosseranno e li renderanno virali. E che poi, purtroppo per loro, li restituiranno.

Dall’inizio dell’anno, già con Pitti Immagine a Firenze e le sfilate milanesi della Fashion Week, fino alla citata Haute Couture parigina, tra passerelle ed eventi di contorno delle maison di moda, i protagonisti sono stati e saranno ancora i famosi del web. Perché anche il lusso ha i suoi riferimenti: blogger, influencer, star della musica e dello sport da seguire magari su Instagram.

Il Fashion Influencer è un personaggio con un grande numero di follower e che con i suoi post è in grado, come lascia intuire il nome stesso, di “influenzare” le opinioni degli altri.

I suoi post che spesso contengono outfit, ma anche momenti di vita quotidiana.

Il fashion influencer è sicuramente la “moda del momento”, ma non è una cosa adatta a tutti. Anche se spesso può sembrare un lavoro di improvvisazione, quello del fashion influencer è una vera e propria carriera, che richiede doti innate, passione e dedizione. E un’ottima strategia di marketing.

Se anche tu ritieni di avere gusto, immagine, talento per scoprire, anticipare e rappresentare i trend della moda e dello stile, puoi farti conoscere partecipando alle selezioni per fotomodello, fotomodella o influencer. Compila il modulo e iscriviti.