fbpx

I delitti del BarLume: al via le riprese per la nuova serie

i delitti del barlume sesta stagione

Sul lungomare di Marciana Marina sono iniziati ormai da giorni i lavori di posa del Bar più famoso d’Italia: torna “I delitti del BarLume”, la serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi (editi da Sellerio Editore per oltre un milione di copie vendute) e prodotta da Palomar per Sky Cinema.
Stanno per partire le riprese a Marciana Marina, paese che nella fiction prende il nome di Pineta.
La 6a stagione torna quindi all’Isola d’Elba, e lunga è stata la ricerca di comparse giovani per popolare il BarLume, per un impegno complessivo di un paio di giorni di riprese e l’opportunità di stare su un vero set cinematografico.
Massimo Viviani (l’attore perugino Filippo Timi), barista dell’immaginaria cittadina di Pineta, grazie al proprio istinto investigativo e alle conversazioni di quattro anziani frequentatori del bar, in ogni episodio riesce a fiutare la pista giusta su svariati delitti della località in cui vive. Nonostante Filippo Timi compaia in una foto del backstage sul profilo Facebook di Alessandro Benvenuti (alias Emo Bandinelli), c’è però chi solleva dubbi sull’effettiva partecipazione di Timi a questa nuova serie, visto che già in quella precedente la sua presenza era stata davvero ridotta. È questo il vero dilemma: ritroveremo il Viviani per come l’abbiamo conosciuto fino a oggi? Filippo Timi ci sarà o non ci sarà?

Di certo c’è che, nel corso degli ultimi cinque anni, la serie è diventata un appuntamento fisso, proprio come recarsi al bar sotto casa: un modo per ritrovare personaggi assurdi e godere di situazioni grottesche sospese tra omicidi e mistero, il tutto stemperato da una buona dose di comicità.
Grazie a questo stile intrigante e scanzonato “I delitti del BarLume” ha riscosso molto successo, riuscendo a fidelizzare una grossa fetta di pubblico: “La serie è partita con un ottimo dato – ha affermato il direttore di Sky Cinema, Margherita Amedei –  e, anno dopo anno, è cresciuta del 20%. Tutte le stagioni hanno superato il milione di spettatori nei 7 giorni, andando oltre il milione e mezzo con l’ultima”.

Nelle ultime puntate andate in onda a gennaio, le new entry Stefano Fresi e Corrado Guzzanti, quest’ultimo nei panni di un irresistibile assicuratore veneto: in un’intervista a Rolling Stones, il regista Roan Johnson ha dichiarato che molte battute sarebbero state improvvisate dal comico direttamente sul set, scatenando l’ilarità dei colleghi che recitavano insieme a lui. Ma il successo più insperato è per Atos Davini (alias Pilade) che a 81 anni suonati viene fermato dalla gente per strada, insieme ad un altro collega over 65 (Marcello Marziali, alias Rimediotti), per fare selfie. “Lo fermano al supermercato. Praticamente è diventato un sex symbol a 80 anni: con il BarLume se cucca”, ha affermato il regista.

Insomma, non è mai tardi per inseguire i propri sogni, anche se sarebbe meglio tentare la carriera di attore prima possibile. L’agenzia First Model and Actor seleziona volti nuovi per produzioni cinematografiche destinate al piccolo e al grande schermo italiano. Se fare l’attore/attrice è sempre stato il tuo sogno, affidati all’esperienza e ai contatti dell’agenzia compilando l’apposito form: se verrai ritenuto idoneo/a, verrai ricontattato/a per partecipare a un casting nella sede a te più vicina.